Come fare una tipologia

Da Opera Wiki.

L'archivio tipologia
Note N.B: Per accedere a questo riquadro in Opera Gestione Commesse: dal menù Archivi, selezionare il pulsante Tipologie


Indice


Di seguito i passi da seguire per creare una nuova tipologia.

Il quadro di selezione tipologie
  • Cliccate sul pulsante File:+.png per creare una nuova tipologia vuota.
  • Digitate il nome della tipologia nel relativo campo.
  • Impostate il sistema, la serie e la categoria, utilizzando il pulsante File:frecciagiu.png .
  • Inserite la descrizione della tipologia.
  • Impostate il tempo necessario per la lavorazione (manodopera e posa in opera).
  • Facendo click sul pulsante progettazione File:progettazione.png si aprirà il Foglio di Progettazione. In questa schermata premete il pulsante File:Tastoinser.png per aggiungere una nuova tipologia. Si aprirà a questo punto il Quadro di selezione tipologia.
  • Dovendo crearne una nuova tipologia, occorre fare clic sul pulsante File:tastonuovo.png.


Inserimento dei Profili

Creazione tipologia: finestra di modifica della struttura

Le indicazioni che seguono fanno riferimento alla creazione di una finestra a struttura battente a due ante. Si procederà quindi con la fase di caricamento dei profili che determineranno il telaio fisso:

  • Impostate sistema e serie.
  • Definite il tipo di struttura (importante per definire il disegno tecnico della struttura).
  • Selezionate il pulsante File:mod.lati.png
  • Fare click sul pulsante File:+.png e apparirà un piccolo riquadro che vi invita a scegliere un profilo inferiore da aggiungere.
  • Cliccate sul pulsante File:telfisso.png


Al termine di questi passaggi preliminari il programma aprirà il quadro Selezione profili, dove selezionerete il profilo che intendete caricare in tipologia. Dopo aver individuato il profilo interessato, fare clic sul tasto File:ok.png per confermare la scelta.

La struttra del telaio fisso completa

Dopo la conferma noterete che il programma posizionerà su un solo lato il profilo; per associare il profilo sui rimanenti lati basterà cliccare sul pulsante File:=.png, altrimenti ripetete i passaggi appena svolti sugli altri lati.


La struttra del telaio mobile completa

Avendo terminato il lavoro sul fisso, passiamo a configurare la prima anta.

  • Fare clic! su File:frecciadx.png per spostare l’azione dal fisso all’anta.
  • Cliccare su File:piu.png per creare lo spazio per la seconda anta o più.

Sarete posizionati sulla larghezza inferiore dell’anta sinistra; procederete ora alla selezione e al caricamento del telaio mobile:

  • Facendo clic sul tasto Image:tastopiu.png si aprirà un piccolo riquadro che vi invita a scegliere un profilo inferiore da aggiungere.
  • Cliccate sul pulsante File:telmobile.png
  • Ripetete le operazioni eseguite per il telaio fisso, selezionando i pulsanti File:+.png e File:=.png: i profili della prima anta sono caricati.
  • Premete ora il pulsante File:frecciadx.png l’azione si sposterà sulla seconda anta ed eseguire gli stessi passaggi fatti con l'anta sinistra.
  • Dovrete a questo punto inserire l’Asta di Comando.
  • Spostatevi se necessario con i pulsanti File:freccie.png per posizionarvi nell’anta dove volete caricare l’Asta; poi posizionatevi sul lato dove andrà caricata, per esempio nel riquadro sx e cliccate sul pulsante File:+.png e successivamente cliccando su File:astadicomando2.png
  • Confermate con File:ok.png sul quadro Selezione profili.

Il riporto centrale, dove è necessario, va inserito nell’anta opposta rispetto a quella dove è presente l’asta di comando, cliccando sul pulsante File:+.png e poi sul pulsante File:rip.centrale.png


Se avete eseguito correttamente tutte le operazioni i profili che compongono la struttura sono stati caricati. La tipologia a questo punto ha bisogno degli accessori.  

L’inserimento degli accessori nella tipologia

La schermata di selezione accessori

Prima di iniziare l’inserimento degli accessori nella tipologia, è importante che l’operatore tenga presente le diverse modalità di inserimento.

Prima di tutto inseriamo gli accessori che vanno nel perimetro del telaio fisso e del telaio mobile (ante), accedendovi dai pulsanti File:fisso.png e File:mobile.png  : le guarnizioni e le squadrette. Seleziondo il primo pulsante File:fisso.png, si aprirà il riquadro di selezione degli accessori Clicchiamo sul pulsante File:+.png e sul pulsante File:codice.png e apriamo la maschera seguente:


A questo punto possiamo inserire la guarnizione, selezionando il pulsante Guarnizione e definirne il tipo nel prossimo riquadro, per esempio GU-PINNA.


Clicchiamo su File:ok.png , si aprirà il quadro seguente, dove cliccheremo sul pulsante File:ok.png e di nuovo su File:registra.png .

Note N.B: è importante definire sempre la posizione della guarnizione, che in questo caso, per il tipo di guarnizione che abbiamo scelto, non è corretta. Sarebbe meglio, infatti, selezionare la posizione D.

Per inserire le squadrette sul telaio fisso, ripetiamo l’operazione partendo sempre dal pulsante File:fisso.png. Le stesse procedure vanno effettuate anche per il telaio mobile, partendo, però, dal pulsante File:mobile.png .
Dopo aver inserito la guarnizioni e le squadrette procediamo all’abbinamento degli accessori nella tipologia attraverso il pulsante accessori posto di fianco al quadro della struttura dell’infisso, dopo aver selezionato la parte dell’infisso che ci interessa.

Per esempio, dobbiamo abbinare alla parte inferiore del telaio fisso, i tappi-acqua: selezionano il riquadro inf e clicchiamo su e, nel riquadro che si aprirà, su File:+.png e su File:codice.png.

Scegliamo il nostro accessorio (tappo) e clicchiamoFile:ok.png e File:registra.png nel riquadro seguente. Ripetiamo la procedura per abbinare i regoli a muro nel telaio fisso destro e sinistro, che troviamo tra gli accessori di posa.

Procederete ora alla selezione degli accessori per le ante DX e SX, e cioè le cerniere e la cremonese. Nella parte dove inseriamo la cremonese andrà abbinata l’asta di comando, i terminali asta, gli incontri e i blocchetti di collegamento alla cremonese. Per effettuare questi abbinamenti, ripetiamo le stesse operazioni prima descritte, posizionandoci nella parte interessata e selezionando il pulsante accessori posto di lato. Terminati gli abbinamenti per le due ante, nel Quadro definizione struttura clicchiamo su File:registra.png

Disegnare la struttura

A questo punto possiamo disegnare la nuova struttura sul Foglio di Progettazione; il mouse avrà assunto le caratteristiche di una croce“+”.

Portate il puntatore del mouse nella parte alta del Foglio poi cliccate, e rilasciate: A questo punto potete tascinate il mouse diagonalmente verso il basso del foglio fino a delimitare un rettangolo. Una volta stabilita la forma della vostra struttura cliccate nuovamente col tasto sinistro del mouse. Apparirà la struttura disegnata sul Foglio di progettazione: Cliccate in sequenza File:x.png e File:registra.png per tornare alla barra dei menù di Opera.


Voci correlate

Strumenti personali