Archivio Accessori

Da Opera Wiki.

L'archivio accessori
Note N.B: Per accedere a questo riquadro in Opera Gestione Commesse: dal menù Archivi cliccate sul sottomenu Accessori:

L'archivio accessori è il database di archiviazione dei dati tecnici degli accessori. Da essi il programma è in grado di calcolare le posizioni di applicazione, i quantitativi, i prezzi.

Indice


Di seguito la descrizione dei contenuti del quadro:


I tasti funzione

Il pulsante Variazione File:tastopercentuale.png

Premendo il tasto si aprirà un riquadro dal quale avremo diverse possibilità di scelta:

Il quadro di variazione della percentuale dei prezzi
  • scegliendo Percentuale possiamo variare le percentuali dei prezzi che abbiamo inserito nella Serie e il programma le inserisce in automatico.


La modifica del file .csv
  • scegliendo Tabella creiamo un file .csv dove possiamo operare delle modifiche ai dati delle serie.
Queste modifiche, se correttamente salvate nel file .csv, compaiono nel quadro seguente:
La finestra di riepilogo dell'aggiornamento dei prezzi

Cliccando sul pulsante File:tastoaggiorna.png aggiorneremo le modifiche nel nostro archivio.


Il pulsante Stampa File:tastostampa2.png

Serve per stampare l’archivio accessori. Naturalmente l’operazione può essere eseguita solo su un gruppo di accessori. Ricordiamo infatti, come mostra la figura, le caselle di preselezione consentono di impostare dei criteri per selezionare solo un certo tipo di registrazioni. Questo è utile, per esempio, se si preferisce stampare solo gli accessori appartenenti ad una certa marca, o ad un certo utilizzo (squadrette, serrature…).

Primo messaggio
Secondo messaggio

Alla pressione del pulsante il programma mostra il seguente messaggio a lato L’operatore deve indicare al programma se emettere una stampa riferita al singolo profilo o all’intera lista selezionata. In entrambi i casi il programma propone un’ulteriore richiesta:

In funzione della scelta operata la stampa sarà attinente all’elenco, ai dati tecnici, al listino prezzi, o ad un listino ordinato per codice.


Il pulsante Catalogo File:tastocategorie.png

Premendo questo pulsante si aprirà la visualizzazione del catalogo abbinato agli accessori, se questo è presente.


Il pulsante Excel File:tastoexcel.png

Premendo questo pulsante il database di Opera verrà aperto su un foglio excel, che potraà essere modificato in tempo reale. Le modifiche apportate, verranno automaticamente importare in Opera.

Es. Se si volesse cambiare la lunghezza barra su tutti i profili, attraverso questa funzione, potremmo apportare le modifiche su excel che poi verrebbero automaticamente reimportate consentendoci di risparmiare del tempo prezioso.

Sezione 1: anagrafica dell'accessorio

Nome: È il codice dell’accessorio.

Sistema File:tastomenutendina.png: Riporta il nome del sistema a cui appartiene l’accessorio.

Serie File:tastomenutendina.png: Riporta il nome della serie a cui appartiene l’accessorio (dato indicativo).

Descrizione: Descrive le caratteristiche dell’accessorio.

Nome padre: È il codice dell’accessorio a cui far riferimento.

Vecchio codice: E' i vecchio codice dell'articolo nel caso in cui con il tempo cambi codice.

Chiave: È possibile impostare una chiave di ricerca per l'accessorio selezionato. Si possono inserire anche chiavi multiple che vanno separate con degli spazi. In questo modo inseriamo l'accessorio in più gruppi di ricerca.

Note: E' possibile mettere delle note aggiuntive riguardo l'articolo.

Sezione 2: dati di acquisto

Fornitore File:tastoc.png: Riporta il nome del fornitore dell’accessorio.

Unità di misuraFile:tastomenutendina.png: Riporta l’unità di misura dell’accessorio. Il pulsante abbinato apre un elenco con diversi tipi di unità di misura.

Tabella sostituzione accessori

Escludi dalle distinteFile:tastos.png: Indica al programma che l’accessorio deve essere escluso da qualunque stampa (ordine al fornitore, elenco materiali, ecc…). Alla casella è abbinato un pulsante che apre il quadro Tabella di sostituzione accessori. Il fine di questa tabella è quello di creare un articolo generico in archivio e di avere quindi nella tabella di sostituzione un elenco di accessori, anch’essi registrati in archivio, che verranno caricati nella tipologia in base a diversi criteri:

  • Scegliamo l'accessorio in base al sistema e alla serie

Con questo criterio è necessario caricare nelle apposite caselle il Sistema e la Serie che determinano l’inserimento dell’accessorio. Di conseguenza l’accessorio sarà inserito quando i profili della tipologia appartengono al sistema ed alla serie riportata.

  • Scegliamo l'accessorio in base alla ferramenta

Questo criterio attiva una serie di caselle relative alle specifiche dei profili. A titolo d'esempio: nella casella Interasse ferramenta sarà riportato il valore relativo all’interasse impostato in Archivio Sistemi/Serie. Quindi il programma verificherà il valore determinato in questa casella con il valore impostato in archivio Sistemi/Serie, e inserirà l’accessorio compatibile.

  • Scegliamo l'accessorio in base al colore

Come per i precedenti questo criterio determinerà l’inserimento dell’accessorio, riprendendo il colore impostato abbinato all'accessorio.

Colorazione File:tastomenutendina.png: Specifica quale colorazione dovrà prendere l’accessorio nella commessa. Vengono proposte diverse scelte qui di seguito spiegate.

  • Normale: Significa che l’accessorio assumerà la colorazione come è stata assegnata alla commessa, distinguendo tra colorazione interna e colorazione esterna.
  • Interna: Il profilo assumerà la colorazione interna della commessa.
  • Esterna: L’accessorio assumerà la colorazione esterna della commessa.
  • Accessori: L’accessorio assumerà la colorazione assegnata agli accessori.
  • Avvolgibile: L’accessorio assumerà la colorazione assegnata all’avvolgibile.
  • Riempimenti: L’accessorio assumerà la colorazione assegnata ai riempimenti.
  • Serratura: L’accessorio assumerà la colorazione assegnata alla serratura.
  • Cerniera: L’accessorio assumerà la colorazione assegnata alle cerniere.
  • Ferramenta: L’accessorio assumerà la colorazione assegnata alla ferramenta.
  • Controtelaio: L’accessorio assume la colorazione assegnata al controtelaio.
  • Color. Int. / Est ante: L’accessorio assume la colorazione in funzione della colorazione interna e d esterna delle ante.
  • Fermavetro: L’accessorio assume la colorazione assegnata al fermavetro.
  • Guarnizione: L’accessorio assume la colorazione assegnata alla guarnizione.

Regola coloriFile:tastoc.png: Questa funzione ci permette di associare una particolare colorazione all'articolo. Vedi Regole colori

Simbolo tecnico File:tastomenutendina.png: Riporta il codice del simbolo che deve essere abbinato all’accessorio. :L’assegnazione del simbolo all’accessorio può facilitare l’interpretazione del disegno della tipologia, sia a video che in stampa. Tale simbolo deve essere caricato tra quelli disponibili dall’elenco aperto dal pulsante abbinato.

Peso: Consente di riportare un’eventuale valore di peso espresso in kg dell’accessorio.

Q.confenzione: Indica la quantità di accessoricontenuta nella singola confezione.

Classe di utileFile:tastomenutendina.png: Indica quale classe di utile abbinare all'accessorio. Vedi anche Classi utile

Sezione 2: dati relativi alle distinte e al magazzino

Viti File:tastomenutendina.png: È il codice della vite da usare per il montaggio dell’accessorio. Per facilitarne l’inserimento il codice dell’articolo può essere rilevato dalla selezione aperta dal pulsante abbinato alla casella.

N° Viti: È la quantità di viti che occorrono per il montaggio dell’accessorio.

Tempo di assemblaggio: All’accessorio è possibile abbinare un quantitativo di tempo utile per l’assemblaggio.

Lavorazione File:tastomenutendina.png: Questa casella e la precedente Tempo di assemblaggio sono strettamente legate. Infatti se nella precedente viene riportato il tempo di assemblaggio, in questa deve essere riportata la lavorazione su cui calcolare il tempo di assemblaggio.

Lista di consegna: Gli accessori che attiva questa casella saranno stampati su una lista a parte. Questa stampa si ottiene nella gestione della commessa in fase di stampa della distinta d’ordine.

Lista materiale File:tastoc.png: E' possibile creare in un archivio delle liste materiale predefinite, che verranno poi abbinate all'accessorio.

Lunghezza ferramenta: Inserisce la lunghezza nella stampa dei dati tecnici dell'accessorio. Questo valore consente di avere in base ad una lavorazione inserita con automatismo Rasatura ferramenta di avere il valore che di rasatura nella stampa degli schemi completi

Variabile ferramenta: Inserisce la variabile nella stampa dei dati tecnici dell'accessorio.

ManualeFile:tastoc.png: Abbina il manuale d'uso e manutenzione all'accessorio.

Pubblica su web:: da la possibilità attraverso Orchestra di avere questo articolo sul web.

Escludi dai nodi: evita il caricamento di questo articolo nella creazione automatica dei nodi.

Utilizzo : Riporta la funzione dell’accessorio. Il pulsante abbinato apre un elenco con un’ampia lista di tipi di utilizzo dal quale rilevare quello più adatto all’accessorio.

In base all’utilizzo impostato compaiono alcune caselle dove devono essere riportati i valori tecnici dell’accessorio. Questi dati saranno presi in considerazione dal programma durante il calcolo delle quantità, oppure durante il calcolo dei tagli dei profili. La spiegazione dei dati tecnici richiesti è riportata nell’Appendice II: Spiegazione dei dati tecnici degli accessori in base agli utilizzi.

I tasti azione in basso

  • File:tastoprezzi2.png: La pressione di questo pulsante apre la finestra dei prezzi dell'accessorio, in cui l’operatore avrà la possibilità di modificare i prezzi degli accessori, immettendo il valore di variazione in percentuale. La variazione può essere effettuata sul singolo accessorio o su tutta la lista dell’archivio: infatti dopo aver immesso il valore e cliccato sul pulsante File:tastook.png, il programma vi chiederà se volete applicare la percentuale al singolo accessorio o a tutta la lista.
  • File:tastoicona.png: apre il quadro di gestione delle icone dell'accessorio, dove è possibile gestire l’icona dell’accessorio disegnandola nella matrice di tasselli, caricandola come immagine dal sistema operativo o da directory in uno dei formati ammessi. E’ anche possibile assegnare all’accessorio un'immagine (ad esempio la fotografia riportata sul catalogo) in formato TIFF o Bitmap o dwg/dxf. Le funzioni l’utilizzo e la gestione del quadro Gestione icone accessorio sono le medesime del quadro Gestione sezione profili.
  • File:tastolavorazioni4.png: apre un quadro dove è possibile inserire le lavorazioni dell'accessorio abbinato.
  • File:tastotaglio2.png: apre un quadro dove è possibile inserire la lunghezza del taglio del profilo accessorio.
  • File:tastolistino2.png: apre il quadro di gestione prezzi listino dell'accessorio selezionato. Il pulsante è attivo solo in presenza di una revisione listino.

Voci correlate

Strumenti personali