Dati azienda

Da Opera Wiki.

Il quadro dei dati dell'azienda
Note N.B: Per accedere a questo riquadro in Opera Gestione Commesse: dal menù Opzioni, selezionare il pulsante Dati azienda

In questa parte del programma vengono registrati i parametri aziendali. Il programma li rileverà negli altri quadri durante le diverse operazioni (per esempio per il calcolo delle commesse, per il calcolo dei costi di manodopera, per il calcolo della valuta, ecc…).

Descrizione dei contenuti

Indice

Valuta

  • Valuta File:tastoc.png: In questa casella deve essere impostata la valuta principale ossia la valuta con la quale sono stati impostati i prezzi negli archivi.
  • Seconda valuta File:tastoc.png: In questa casella e possibile impostare una seconda valuta che consentirà al programma di riportare il doppio totale nella stampa del preventivo.

Gestione IVA

  • Doppia IVA/Tax 1/Tax 2( solo per il mercato nord-americano): abilita la gestione dell'IVA doppia.

Spese generali

  • Lavoro officina/Posa in opera: Si tratta dei vostri costi orari di manodopera e di posa in opera.
  • % imballo: È la percentuale di maggiorazione del costo industriale relativa al materiale di imballaggio.
  • % trasp.: È la percentuale di maggiorazione del costo industriale relativa al trasporto.
  • % spese generali: È la percentuale di maggiorazione del costo industriale relativa alle spese di elaborazione della commessa (elettricità, telefono, materiali di consumo,…)
  • % rappresentante: È la percentuale di maggiorazione del costo industriale relativa al costo di intermediazione del rappresentante.
  • % svil. commessa: È la percentuale di maggiorazione del costo industriale relativa al tempo impiegato per lo sviluppo della commessa.
  • % sfrido: È la percentuale di sfrido calcolata nell’arco di un anno. In genere è intorno al 8-10%.

È noto che un’azienda costruttrice di serramenti genera circa il 10% di scarti nell’arco di un anno di produzione.

  • % utile: È la percentuale di guadagno da addebitare al cliente.
  • Sovraprezzo energetico riempimenti: E' il costo del sovraprezzo energetico dei riempimenti: in alcuni Paesi (es. USA e Canada) i fornitori dei riempimenti applicano un sovrapprezzo, in funzione del peso, come contributo ai costi energetici di trasporto.
  • U.M. sovrapprezzo energetico: specifica l'unità di misura del sovrapprezzo energetico riempimenti.
  • MetodoFile:tastomenutendina.png: È il metodo di calcolo della commessa. Può essere 1, 2 o 3, ognuno dei quali ha le sue peculiarità.
    • Il metodo 1 calcola il costo della commessa in modo completo.
    • Il metodo 2 calcola il costo della commessa non considerando la percentuale di sfrido.
    • Il metodo 3 è simile al metodo 2 con la possibilità di aggiungere una percentuale per il rappresentante.
  • Cl.utile File:tastomenutendina.png: In queste caselle è possibile abbinare le classi di utile ai costi di manodopera, posa in opera, imballo, trasporto, alle spese generali e allo sfrido.

Setup funzioni standard

  • Sconti materiale: Attivando questa casella, il programma consentirà di gestire e calcolare in fase di preventivazione, eventuali sconti, impostati negli archivi prezzi.
  • Gestione multisconti: Attivando questa casella, il programma renderà posibile gestire piu’ sconti per ogni singolo prezzo impostato in archivio.
  • Prezzo bicolore esplicito: Attivando questa casella, il programma utilizza per i profili bicolore solo il prezzo indicato espressamente per la combinazione.
  • Gestione storico stati: Attivando questa casella, il programma attiva la visualizzazione dello storico stati commessa in Archivio commesse.

Setup quadratura

  • Quadratura piani File:tastomenutendina.png: File:incl_escl.pngPrecedentemente in questa guida abbiamo spiegato la funzione Escludi dalla quadratura nel capitolo Gestione piani tipologia, che consente in caso di tipologie costruite su diversi piani, di gestire il calcolo della quadratura. La funzione di questa casella è quella di standardizzare questa operazione, evitando, se si desidera avere un parametro standard, di agire su ogni singola tipologia. Il tipo di parametro impostato, determinerà il tipo di parametro del quadro Gestione piani tipologia.
  • Tipo quadratura tipologie: È l’impostazione che determina il calcolo della quadratura delle tipologie. Sono considerate 2 voci.
    • L x H: Impostando questa voce la quadratura sarà calcolata senza considerare i coprifili o le alette di battuta.
    • battuta più esterna: Impostando questa voce la quadratura sarà calcolata considerando i coprifili o le alette di battuta.


Variabili

La tabella delle variabili
  • File:tastovariabili.png: Questo pulsante serve per aprire il quadro di inserimento o modifica delle variabili.
    • Nome/Desc.: Nome della variabile ed eventuale descrizione.
    • Valore: é il valore della variabile.


Strumenti personali