Dati Azienda AM

Da Opera Wiki.

Dati azienda
Note N.B: Per accedere a questo riquadro in Opera Gestione Contabile: dal menù Opzioni, selezionare il pulsante Dati azienda

In questa parte del programma vengono impostate le valute alle quali il programma farà riferimento per lo sviluppo dei documenti fiscali e dei calcoli.

Descrizione dei contenuti

  • Valuta

A questa casella è collegato l’Archivio valute, dalla quale l’operatore rileva la valuta in esso precedentemente impostata. Questa verrà considerata dal programma come valuta principale corrente per lo sviluppo dei documenti e dei calcoli.

  • Seconda Valuta

Anche questa casella come la precedente è collegata all’Archivio valute, per essere rilevata deve essere precedentemente impostata, e viene considerata dal programma come seconda valuta da riportare nei totali dei documenti

  • Aliquota IVA

È l’aliquota IVA da applicare normalmente alle fatture.

  • Arrotondamento

È il valore di arrotondamento dei prezzi delle commesse importate da Opera Gestione commesse di serramenti.

  • Tipo

È il tipo di arrotondamento. Può essere per eccesso o per difetto.

  • Progressivi fatture separate

In fase di creazione della fattura è possibile determinare di che tipo di documento si tratta: Fattura, Fattura immediata Fattura differita, nota di accredito nota di debito, ecc.. Il programma è in grado di gestire la numerazione dei diversi tipi di documento separatamente. Il pulsante abbinato alla casella apre un elenco, dove l’utente determina l’impostazione della funzione:

    • Normale

Scegliendo questa opzione il programma non consente la gestione della numerazione dei diversi documenti separatamente

    • Documenti

Questa opzione consente la numerazione separata per la nota di accredito e la nota di debito

    • Tutti

Questa opzione consente di gestire tutti i tipi con numerazione progressiva separata, siano essi fatture o note di accredito o debito

  • Intervallo consegna giorni/ore

Si tratta dell’intervallo di tempo entro il quale la fattura viene considerata già consegnata al cliente quindi non più modificabile. Infatti, se questo tempo è trascorso dopo la stampa della fattura, il programma mette il simbolo in alto a sinistra della fattura, in Archivio fatture, ad indicare che è stata già consegnata al cliente quindi non più modificabile. Per esempio, se l’impostazione è 0 (zero) giorni e 0 (zero) ore, la fattura verrà subito considerata consegnata; mentre se l’impostazione è 10 giorni e 12 ore il simbolo File:simbolo.png verrà messo dopo dieci giorni e mezzo, prima di tale scadenza la fattura sarà sempre modificabile.

  • Sblocca temporaneamente

L’attivazione di questa casella consente di sbloccare le fatture che sono considerate consegnate (quelle marcate con il simbolo File:simbolo2.png). Quando una fattura è sbloccata il simbolo è File:simbolo.png , ad indicare che è considerata consegnata ma è modificabile. Questa casella viene disattivata ad ogni riavvio del programma.


Il pulsante File:fattura.png Questo pulsante immette al quadro di impostazione delle modalità di creazione e stampa della fattura:

  • Modello

È il modello da adottare per la stampa delle fatture. Esiste infatti un archivio di modelli il cui funzionamento è spiegato nel capitolo Layout documenti.

  • Tipo predefinito

È il tipo di fattura predefinito. Ogni qualvolta si entra in fatturazione il programma si predispone per il tipo di fatturazione preimpostato in questa tabella.

  • Copie

In questa casella e possibile stabilire quante copie della fattura, si desidera stampare. E’ possibile stamparne sino a un numero di 4.

  • Int.#1-#2-#3-#4

In queste caselle si può inserire un breve testo che verrà riportato nella fattura, rispettivamente nelle diverse copie.

  • Prossima fattura

È il numero che dovrà essere assegnato alla prossima fattura che sarà eseguita.

  • Margine sup., inf., sx, dx

In queste caselle è possibile determinare dei valori che stabiliscano la posizione del corpo della stampa rispetto al margine del foglio.


I pulsanti File:pulsantiparametri.png aprono quadri di impostazione di sviluppo e stampa come quello della fattura.

Il pulsante File:importazioneopera.png apre il quadro dove di imposta il percorso all’interno del quale si trova Opera Gestione Commesse. Normalmente è C:\OPERA.

Strumenti personali