Come valutare le prestazioni dei serramenti

Da Opera Wiki.

Prestazioni dei serramenti


Note N.B: Per accedere a questo riquadro in Opera Gestione Commesse: dalla finestra di gestione della commessa, premere il tasto CE

Premesso che per svolgere le operazioni che vengono descritte sotto occorre conoscere bene la normativa vigente, passiamo alla spiegazione del capitolo Prestazione dei serramenti.

Nel sottoquadro Prestazione dei serramenti bisogna scegliere la norma da prendere in considerazione e premere il pulsante Image:tastoc.png di fianco alla voce Norma per accedere al riquadro Selezione norma. Selezionata quella interessata si rientra nel quadro Gestione normative.

Note N.B: Le norme visibili nel quadro Selezione norma sono di tipo Norma di prodotto e Norma di soglia / fiscale e possono essere applicate a tutte le tipologie. Queste norme hanno inseriti i parametri che permettono al programma di fare i controlli necessari per verificare la conformità alle norme. Per la definizione di finestre e di porte esterne, si rimanda allo studio della norma EN 14351-1:2006 e EN 12519:2005.

D’ora in poi, tutte le tipologie dovranno avere almeno una norma abbinata. Richiamata la norma, nella parte inferiore del quadro spariranno tutte le tipologie elencate e, se contemplati nella norma, compariranno i limiti Uw oppure Ug da rispettare relativi alla località scelta.

Per richiamare le tipologie della commessa è necessario premere il pulsante Image:tastogrigio.png a lato della sezione quadro Prestazioni dei serramenti. Si noti anche che il programma, all’apertura del quadro Gestione normative avrà già pre-compilati i campi Città, Zona climatica di appartenenza ed Anno.

Selezionando la tipologia e premendo il pulsante Image:tastopiu.png, verrà abbinata la norma relativa alla tipologia interessata. Se il semaforo che compare è di colore verde, si presume che l'infisso o l'oscurante è conforme. In caso contrario il semaforo sarà rosso.

Una volta abbinata una norma, nel quadro Prestazioni dei serramenti compariranno uno o più pulsanti a seconda del numero di norme abbinate alle tipologie presenti nella commessa.

A seconda della norma abbinata, il programma esegue diversi tipi di controllo. Quindi, una stessa tipologia, può avere il semaforo verde per un tipo di norma ed un semaforo rosso per un’altra. Quando previsto, il programma provvede ad abbinare il serramento campione Image:iconaserramentocampione.png alla tipologia se a questa è stata abbinata la norma EN 14351 ed è stato scelto il Tipo serramento.


Abbinare un oscurante ad una tipologia

Per una singola finestra la termica dipende dal valore U del vetro (Ug) e del telaio (Uf), e dal collegamento tra vetro e telaio (Ψg).

Viene calcolato secondo la norma europea EN ISO 10077-1. Minore è il valore di Uw, migliore sarà l’isolamento della finestra. Un valore U viene dato in W/m².K.

Un dispositivo di schermatura solare esteso davanti a una finestra introduce uno spazio aereo ulteriore caratterizzato da un’altra resistenza termica, calcolata secondo la norma europea EN 13125 e dipende principalmente dalla permeabilità all'aria del dispositivo e dalla resistenza termica della tenda (indicata con Rsh). Questo valore può essere utilizzato per valutare il miglioramento del valore U di una finestra, fornita di una tenda o di una persiana.

Selezionando con il mouse la riga della tipologia in un punto compreso tra il semaforo rosso ed il numero che indica la posizione della tipologia all’interno della commessa, si apre il quadro Tipologia oscurante.

E' possibile aprire il quadro Tipologia oscurante, premendo invece nel nome della della tipologia, da cui si accede al quadro Dati generali tipologia e cliccare sul tasto File:tastooscurante.png.

Per selezionare il tipo di oscurante occorre compilare le voci:

  • Resistenza termica oscurante Image:tastoc.png ed eseguire la scelta dall'archivio.
  • Permeabilità all'aria oscurante Image:tastoc.png ed eseguire la scelta dall'archivio.
Note N.B: L'aggiunta della specifica della permeabilità all'aria dell'oscurante permette di migliorare ulteriormente la resistenza termica, andando a diminuire la trasmittanza finale dell'infisso. Questo dato viene inserito automaticamente con valore Medio ma a discrizione del produttore può essere variato


A questo punto, il programma esegue un rapido calcolo utilizzando per il calcolo della trasmittanza termica anche il contributo dell'oscurante, può darsi che se il semaforo fosse rosso la tipologia possa rientrare nei limiti Uw, il semaforo diventerà verde ed avrà affianco il simbolo del serramento con oscurante Image:iconaoscurante.png.


Se tutti questi accorgimenti non hanno sortito un esito positivo, non resta che cambiare il riempimento o addirittura la serie di profili utilizzati.


Strumenti personali