Come gestire le macro nei documenti

Da Opera Wiki.

Indice

Macro di inserimento dati (solo testo)

Data e ora

  • //data// : Stampa la data corrente nel formato gg/mm/aaaa
  • //dataest// : Stampa la data corrente nel formato gggg nn mmmm aaaa
  • //Anno// : Stampa l'anno corrente.
  • //AnnoXX// : Stampa le ultime due cifre dell’anno presente nel campo in data del quadro dati generali commessa'.
  • //Ora// : Stampa l’ora corrente nel formato hh:mm

Dati commessa

  • //nome// : Stampa il nome della commessa.
  • //Commessa// : Stampa il progressivo e l’anno della commessa nel formato 01/2009.
  • //NomeOperatore// : Scrive il nome dell'operatore di produzione che ha creato la commessa
  • //AnteprimaCommessa: // : Stampa l’anteprima delle tipologie presenti all’interno della commessa
Note NOTE:
Parametri:
si/no: abilita o meno la visualizzazione anche delle tipologie congelate.
base X (opzionale): lo scostamento dal bordo sinistro del foglio
base Y (opzionale): lo scostamento dal bordo superiore del foglio
larghezza (opzionale): la larghezza dell’area di stampa partendo dal riferimento base X
altezza (opzionale): l'altezza dell’area di stampa partendo dal riferimento base Y
Note N.B: Esempio : //AnteprimaCommessa:no;4;;12;//

Anagrafiche

  • //Cantiere_CAP//: Stampa il CAP della città del cantiere del quadro Cantiere che si trova all'interno dei dati della commessa.
  • //Cantiere_Citta//: Stampa la città del cantiere.
  • //Cantiere_Indirizzo//: Stampa l’indirizzo del cantiere così come inserito nel campo “Indirizzo”.
  • //Cantiere_nome//: Stampa il testo inserito nel campo “Cantiere” del quadro Cantiere.
  • //Cantiere_Prov//: Stampa la sigla della provincia della città del cantiere.
  • //Agente_CAP//: Stampa il CAP della città dell'agente
  • //Agente_Citta//: Stampa la città dell'agente.
  • //Agente_CF//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_Codice//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_DescPagamento//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_email//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_fax//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_header//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_Indirizzo//: Stampa l’indirizzo del cantiere così come inserito nel campo “Indirizzo”.
  • //Agente_note//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_Pagamento//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_PIVA//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_RagioneSociale//: Stampa il testo inserito nel campo “Cantiere” del quadro Cantiere.
  • //Agente_Referente//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_Stato//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_Telefono//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Agente_Prov//: Stampa la sigla della provincia della città del cantiere.
  • //Cliente_Codice//: stampa il codice del cliente
  • //Cliente_RagioneSociale//: stampa il nome completo (ragione sociale) del cliente
  • //Cliente_CF//: stampa il codice fiscale del cliente
  • //Cliente_Indirizzo// : Stampa l’indirizzo del cliente, così come inserito nel campo “Indirizzo”.
  • //Cliente_Citta// : Stampa la città del cliente.
  • //Cliente_CAP// : Stampa il CAP della città del cliente.
  • //Cliente_Prov// : Stampa la sigla della provincia della città del cliente.
  • //Cliente_Stato// : Stampa la sigla dello stato abbinato al cliente
  • //Cliente_telefono// : Stampa il numero di telefono principale del cliente (Tel #1)
  • //Cliente_email//: stampa l'email del cliente
  • //Cliente_fax//: stampa il numero di fax dl cliente
  • //Cliente_PIVA//: stampa la partita iva del cliente
  • //Cliente_Referente//: stampa il nome del referente abbinato al cliente
  • //Cliente_note// : Stampa le note presenti nel campo Note del quadro Dati cliente commessa se il cliente è salvato in archivio.
  • //Cliente_Agente//: stampa il codice dell'agente abbinato al cliente
  • //Cliente_Pagamento//: stampa la sigla della modalità di pagamento abbinata al cliente
  • //Cliente_DescPagamento//: stampa la descrizione della modalità di pagamento abbinata al cliente
  • //tel1// e //tel2// : stampa i campi Tel#1 e Tel#2 inseriti nei dati della commessa riferiti al cliente.

Dati tipologie

  • //DescizioneTipologia: // : Stampa la descrizione presente del quadro Dati tipologia
Note NOTE:
Parametri:
Quantità caratteri: limite massimo di caratteri della descrizione da mostrare.
Note N.B: Esempio : Una descrizione di 57 battute, con //DescrizioneTipologia:10// diventa da Finestra a due ante con ribalta ed accessori color ottone a Finestra a ...
  • //NomeTipologia// : Stampa il nome della tipologia presente nel campo Nome del quadro Dati generali tipologia oppure del quadro Dati tipologia.
  • //PosizioneTipologia// : Stampa il codice presente nel campo “Prefisso profili” nei Dati generali tipologia.

==

  • //ditta// : Stampa la prima riga dell’intestazione inserita nel quadro Setup stampe.
  • //ElencoFornitori// : Stampa l'elenco di quei nominativi presenti in rubrica caricati come tipo Fornitore ed avente il flag su No stampa FPC deselezionato.
  • //finitura// : Stampa le colorazioni delle varie tipologie della commessa.
  • //listaallegaticerttermica// : Stampa gli schemi trasmittanza termica e gli allegati degli ITT presenti nelle tipologie della commessa, inserisce per punti assegnandogli un nome (es: Allegato A, Allegato B)i riferimenti che identificano gli ITT, come utilizzo questa macro è stata separata tramite le nuove macro //listaallegatischemitrasmittanza// e //listaallegatiITT//. Funziona con quei documenti che sono caricati come Tipo: Dichiarazione di conformità
  • //listaallegatiITT// : Stampa gli allegati degli ITT presenti nelle tipologie della commessa, inserisce per punti assegnandogli un nome (es: Allegato A, Allegato B) i riferimenti che identificano gli ITT. Funziona con quei documenti che sono caricati come Tipo: Dichiarazione di conformità
  • //listaallegatichemitrasmittanza// : Stampa gli schemi trasmittanza termica delle tipologie della commessa, inserisce per punti assegnandogli un nome (es: Allegato A) i riferimenti che identifica l’allegato. Funziona con quei documenti che sono caricati come Tipo: Dichiarazione di conformità



  • //Operatore: // : inserisce il nome dell'operatore corrispondente alla sigla della mansione specificata come parametro.
Note NOTE:
Parametri:
[Nome della mansione]: Il titolo della mansione da mostrare
Note N.B: Esempio : //Operatore:RFPC// Se Piero Verdi ha come mansione RFPC, il suo nome comparirà nella stampa.



  • //RegistroManutenzioni// : Stampa il registro delle manutenzioni dei macchinari presenti nel Registro manutenzione del macchinario/Attrezzatura, menù Normativa, sotto-menù Attrezzature
  • CertificatoTipologia : serve per la stampa della Dichiarazioni CE e della Macatura CE delle tipologie SAC1, che non ha prestazioni di alcun tipo, ma solo il Nome, la Descrizione, la Data e la Descrizione.

Le macro da utilizzare sono:

    • //CertificatoTipologia:Nome// : Stampa il nome della tipologia.
    • //CertificatoTipologia:Descrizione// : Stampa la descrizione.
    • //CertificatoTipologia:Data// : Stampa la data.
    • //CertificatoTipologia:Laboratorio// : Stampa il nome del laboratorio.

Macro di inserimento immagini e impostazione grafica

  • //Abaco// : Inserisce l’abaco delle tipologie con le informazioni impostate nel Setup stampe -> Abaco tipologie.
  • //bitmap: // : La macro bitmap consente di inserire un’immagine nella stampa del documento.
Note NOTE:
Parametri:
nome_file: il percorso del file che contiene l'immagine da mostrare. (è possibile usare anche macro che scrivono percorsi di immagini, come ad esempio //logofile//)
sfondo (opzionale): imposta l'immagine specificata come sfondo della pagina (per stampare ad esempio la fincatura della Dichiarazione CE di conformità).)
larghezza (opzionale): la larghezza dell’area di stampa partendo dal riferimento base X
altezza (opzionale): l'altezza dell’area di stampa partendo dal riferimento base Y
Se si omette l’altezza (o la larghezza) la quota mancante viene calcolata in proporzione alle dimensioni dell’immagine.
Note N.B:
Esempio : //bitmap:logo.bmp;sfondo;18// inserisce l'immagine logo.bmp come sfondo del documento, con larghezza pari a 18 cm
//bitmap://logofile//;6// inserisce con larghezza pari a 6 cm il logo caricato nel quadro Setup intestazione stampe, anche se non sono state attivate le opzioni Intestaz.BitMaP e Int nel documento.


  • //Clichè// : Stampa l’intestazione aziendale racchiusa in un riquadro se è stata inserita nel campo Int del quadro Setup intestazione stampe.
  • //Linea: // : Traccia una linea all'interno del documento. Lunghezza e punto di partenza sono specificati dai parametri
Note NOTE:
Parametri:
x0;y0 (opzionale) : specificano il punto di origine della linea in cm; se omessi la linea verrà tracciata a partire dal punto corrente.
dx;dy : rispettivamente la distanza in cm dal punto di origine della linea, rispetto all'asse x e all'asse y
Note N.B: Esempio : //Linea: 1;1;4;0 // traccia una linea orizzontale di 4cm a partire dal punto (1;1) rispetto al margine superiore del foglio
  • //OffsetX: // : Sposta orizzontamente tutto il testo che segue dei cm indicati nel parametro.
Note NOTE:
Parametri: spostamento : valore in cm dello spostamento da effettuare
Note N.B: Esempio : //OffsetX: 2// sposta tutta la stampa di 2cm a destra rispetto al margine sinistro del documento


  • //OffsetY: // : Sposta verticalmente tutto il testo che segue dei cm indicati nel parametro.
Note NOTE:
Parametri : spostamento : valore in cm dello spostamento da effettuare
Note N.B: Esempio : //OffsetY: 3// sposta tutta la stampa di 3cm in basso rispetto al margine superiore del documento


  • //Rettangolo:// : Traccia un rettangolo a schermo
Note NOTE:
Parametri :
: x0;y0 (opzionale) : specificano lo spostamento in cm del punto in alto a sinistra del rettangolo rispetto al margine in alto a sinistra del documento; se omessi il rettangolo verrà tracciata a partire dal punto corrente.
x1;y1 : le coordinate del punto inferiore destro del rettangolo.
N;offset (opzionale): se specificati, permettono di tracciare rettangoli all'interno del principale, a distanza l'uno dall'altro pari ad offset (valore in mm) per un massimo di N. Quindi il valore di N indica il totale dei rettangoli da tracciare, compreso quello più esterno.
Note N.B: Esempio : //Rettangolo: 1;1;5;3;2;5// crea un rettangolo dal punto (1:1) al punto (5:3) con al suo interno un altro rettangolo a 5mm di distanza.


Layout pagina

  • //NPag// : Stampa il n° della pagina corrente nel punto del documento in cui è stato scritta la macro.
  • //NumPag: // : Imposta la visualizzazione del numero della pagina a piè pagina.
Note NOTE:
Parametri:
Si/No: Abilita/Disabilita la visualizzazione del numero.
Note N.B: Esempio : //NumPag:Si//


  • //Centrato// : Da questa macro il poi le righe del testo vengono centrate rispetto all'area di stampa impstata.
  • //Corpo:corpo carattere// : Da questa macro in poi il testo viene stampato con il corpo specificato (altezza carattere).
  • //Destra// : Da questa macro il poi le righe del testo vengono allineate a destra.
  • //Font:// : Da questa macro in poi il testo viene stampato con il tipo di carattere specificato. La macro non è compatibile se il testo a cui cambiare il carattere contiene la macro //tab//
Note NOTE:
Parametri:
tipo carattere: il nome del carattere da utilizzare.
Note N.B: Esempio : //Font:Arial//


  • //Giustificato// : Da questa macro il poi le righe del testo vengono giustificate.
  • //Interlinea: // : Da questa macro il poi le righe del testo vengono stampate con l’interlinea specificata.
Note NOTE:
Parametri:
valore dell’interlinea[ri]: Il valore della nuova interlinea espresso in mm. Se il numero è seguito dal suffisso ri il valore numero verrà interpretato come frazione di riga.
Note N.B:
Esempio:
//Interlinea:5,5//: imposta il valore dell'interlinea a 5,5mm
//Interlinea:2ri// imposta il valore dell'interlinea a mezza riga


  • //intest// : Stampa la riga corrente con un margine sinistro pari a 3/5 della larghezza di stampa.
  • //Pagina// : Inserisce una interruzione di pagina.
  • //Posiziona: // : Definisce una nuova area di stampa secondo i parametri forniti. Da questo punto in poi il documento viene racchiuso all'interno dell'area definita dai parametri
Note NOTE:
Parametri:
base X (opzionale): la distanza in cm del nuovo margine rispetto al bordo sinistro del documento
base Y (opzionale): la distanza in cm del nuovo margine rispetto al bordo superiore del documento
larghezza (opzionale): la larghezza della nuova area. se omessa viene presa in automatico la dimensione massima del foglio
altezza (opzionale): l'altezza della nuova area. se omessa viene presa in automatico la dimensione massima del foglio
Note N.B:
Esempio :
//posiziona:1;2;19;26// Crea un'area di stampa di lato 19x26 con il vertice superiore sinistro ad 1 cm dal bordo sinistro del foglio ed a 2 cm dal bordo superiore.
//posiziona:2;;16;// In questo caso viene creata un'area di stampa larga 16 cm e alta fino alla fine del documento, che si scosta 2 cm rispetto al margine sinistro corrente


  • //Sinistra// : Da questa macro il poi le righe del testo vengono allineate a sinistra.


Macro di automazione del testo

Queste macro permettono di compilare alcune parti manualmente in fase di stampa e di inserire del testo solo al verificarsi di certe condizioni.

  • //Campo://: Inserisce nel testo un valore che viene richiesto prima della stampa. Se il nome inizia con la parola Data o Ora verrà utilizzato il formato adatto a quel tipo di campo. Se il nome invece proprio Data o Ora verrà creato un campo contenente come valore predefinito rispettivamente la data e ora correnti.
Note NOTE:
Parametri:
Nome campo : Il nome del campo che verrà richiesto prima della fase di stampa
Lunghezza
(opzionale): la lunghezza del campo
Valore predefinito
(opzionale): il valore predefinito che conterrà il campo
Note N.B:
Esempio :
//Campo:Validità preventivo;3;30// Insersce un campo chiamato Validità preventivo, di 3 caratteri e con valore predefinito 30
//Campo:Data;8// Inserisce un campo di lunghezza 8 che conterrà la data corrente come valore predefinito
  • //VeroFalso: // : Il funzionamento è identico alla macro //Campo// ma i valori possibili sono solo Si e No. Questa macro è solitamente usata abbinata alla macro //If// spiegata in seguito.
Note NOTE:
Parametri:
Nome campo : Il nome del campo che verrà richiesto prima della fase di stampa
Lunghezza (opzionale): la lunghezza del campo
SI/NO
  • //Data:gg/mm/aaaa// : Imposta la data corrente.
Note N.B: Esempio : //Data://Campo:Data documento;8////
  • //If:condizione//[TESTO DA MOSTRARE]//EndIf//: Questa macro consente di inserire delle parti di testo solo se si verificano determinate condizioni. È composta da due macro: una di inizio, //If//, nella quale è contenuta la condizione da verificare, e una finale //EndIf// che chiude la macro. Se la condizione all'interno della parte //If// è vera, verrà mostrato tutto il testo contenuto tra le parti //If// e //EndIf//. Può essere usata in abbinamento alla macro //VeroFalso// oppure per confrontare il valore della pagina corrente (Npag) con quello totale delle pagine(TotPag).
Note N.B:
Esempio :
//If://VeroFalso:Stampa il sistema// Serramenti// //serie// //sistema//.//EndIf//
//If:NPag=TotPag//Fine//EndIf//


Macro per la costruzione di bolle e fatture

Queste macro consentono di costruire DDT e fatture.

  • //Cliente_DescPagamento// : Se il cliente è salvato in rubrica come “cliente”, questa macro stampa la descrizione del tipo di pagamento presente.
  • //Imponibile// : Stampa il valore dell’imponibile della commessa.
  • //Iva// : Stampa il valore dell’IVA.
  • //Ora:hh:mm[:ss]// : Imposta l’ora corrente.
Note N.B: Esempio : //Ora://Campo:Ora di partenza;5////
  • //PercIva// : Stampa l’aliquota IVA.
  • //RigaTpg:// : Consente di inserire in un modulo prestampato le righe relative alle tipologie della commessa.
Note NOTE:
Parametri:
Numero righe pagina : il numero di righe da inserire
Posizione campo[lunghezza campo][(S|D|C)] : specifica la posizione del campo da sinistra in mm. Le lettere S, D o C specificano l’allineamento del campo (Sinistra, Destra o Centrato) rispetto a tale posizione posizione.
Nome campo : I valori per il parametro nome campo sono:
-Nome - nome della tipologia
-Descrizione - descrizione della tipologia
-PezziLettere - n° pezzi in lettere
-Pezzi - n° pezzi
-Dimensioni - dimensioni LxH della tipologia
-PrzUnitario - prezzo unitario tipologia iva esclusa
-PrzTotale - prezzo totale tipologia
-Imponibile - imponibile totale tipologia
-IVA - IVA totale tipologia
-PercIva - aliquota iva
Note N.B: Esempio : //RigaTpg:16;1,7d"Pezzi" 2,2l5"Descrizione" 10,8d"PrzUnitario" 13,8d"PrzTotale"//
  • //TotPag// : Stampa il n° delle pagine del documento (solo se si utilizza la macro RigaTpg).
  • //Totale// : Stampa l’importo totale della commessa.
  • //TotTpg// : Stampa il n° pezzi delle tipologie presenti nella commessa.

Macro di impostazioni stampa

  • //Porta:(LPT1|LPT2|COM1|COM2|FILE)// : Specifica su quale porta andrà stampato il documento.
  • //Stampante:tipo di stampante; risoluzione// : Specifica su quale stampante andrà stampato il documento e a quale risoluzione.
  • //Formato:formato pagina// : Specifica su quale formato pagina andrà stampato il documento

Funzioni speciali

  • len("stringa"): restituisce la lunghezza di una stringa
  • val("stringa"): restituisce il valore numerico di una stringa
  • cmp("stringa1","stringa2")2: restituisce 1 se le stringhe sono uguali e 0 se sono diverse. Il confronto non distingue tra minuscole e maiuscole.
  • cnt("stringa1","stringa2"): restituisce 1 se la stringa2 è contenuta dentro la stringa1, altrimenti restituisce 0. Il confronto non distingue tra minuscole e maiuscole.



Strumenti personali