Come registrare un documento nell'Archivio documenti del magazzino

Da Opera Wiki.

Il quadro di gestione dei documenti
Note N.B: Per accedere al quadro di gestione dei documenti del magazzino, selezionare il tasto Documenti dal menù Magazzino


Questo quadro consente l’inserimento manuale e la registrazione di documenti relativi alla movimentazione del magazzino. Ogni documento inserito avrà un suo simbolo per una più facile identificazione, inoltre per ognuno di essi sarà possibile abbinare una lista materiale, un allegato, visualizzare le movimentazioni, eseguire la stampa.


Indice

Procedura di inserimento di un nuovo documento

  • Selezionare il tastoFile:+.png per un nuovo inserimento.
  • Il campo Progressivo indica il progressivo del documento e viene inserito dal programma.
  • Il campo Anno: indica l’anno del documento
  • Inserire il Tipo File:frecciagiu.png selezionando una delle voci presenti in elenco File:tipo.png
  • Nel campo Descrizionepossiamo aggiungere una descrizione per il documento creato
  • Creazione/Ora: visualizza la data e l’ora in cui è stato creato il documento e viene compilato dal programma.
  • Stampa/Ora: visualizza in automatico la data e l’ora di stampa del documento, nel caso in cui questa sia stata effettuata.
  • Generatore: permette di filtrare i documenti nel caso il documento sia collegato a un Riordino sottoscorta, una Commessa, un Accorpamento. Nel caso in cui si scelga Commessa o Accorpamento verranno richiesti Progressivo e Anno.
  • Righe: visualizza in automatico il numero di righe di materiale presenti all’interno del documento.
  • Selezioniamo il tastoFile:tastomateriale.png per entrare nella schermata "Righe documento"
Note N.B: la parte appena descritta è la stessa per ogni tipo di documento da inserire; la registrazione del documento cambia a partire dal quadro Righe documento

Il tipo Ordine

All’apertura del quadro il programma ci chiederà di selezionare il tipo di movimento, in questo caso scegliamo l’inserimento di un documento che registra l’Ordine.


  • Tipo: Viene specificato il tipo di articolo che viene aggiunto Profili – Accessori – Altro.
  • Nome: la pressione del tasto File:tastoc.png permette di accedere al magazzino di Opera e aggiungere un articolo presente in magazzino.
  • Descrizione: visualizza la descrizione dell’articolo aggiunto
  • Col. Int – Col.est: è la colorazione dell’articolo inserito.
  • Dimensione: è il tipo di dimensione specificata nel magazzino
  • Lunghezza: è la lunghezza dell’articolo.
  • Altezza: nel caso in cui l’articolo abbia una misura, visualizza l’altezza dell’articolo.
  • Peso: visualizza il peso dell’articolo
  • Id: è l’ID dell’articolo.
  • Data/Ora: questi campi permettono di inserire una data di inserimento dell’articolo all’interno del documento
  • Operatore: campo che consente di inserire l’operatore che ha eseguito l’inserimento dell’articolo nel documento
  • Tipo : indica che tipo di inserimento si sta effettuando per il tipo di documento scelto.
  • Magazzino fisico: permette di associare all’articolo un magazzino fisico
  • Posizione: permette di specificare la posizione dell’articolo
  • Quantità: specifica la quantità che verrà movimentata
  • Valore unitario: specifica il valore di un’unica quantità dell’articolo inserito.

Terminata l’operazione di inserimento degli articoli, possiamo stampare il documento che registra l’ordine e inviarlo al nostro fornitore.

Nello stesso quadro possiamo effettuare l’inserimento di un documento che registra il Carico del materiale ordinato, selezionando il tasto Carico. Ripetiamo le stesse operazioni viste per la registrazione dell'ordine, mettendo particolare attenzione nella compilazione del campo Nome, dove occorre selezionare esattamente l’articolo corrispondente all’ordine, onde evitare errori.


Al termine delle operazioni di registrazione dell'Ordine e del Carico, nell’elenco verranno visualizzati i Carichi legati agli Ordini.


  • Selezionare il tasto File:tastook.png e ritornare al quadro Documenti
  • il tasto File:tastomovimentazione.png mostra il quadro di movimentazione degli articoli


Nell’archivio magazzino le quantità degli articoli ordinati vengono aggiornate automaticamente.

Il tipo Impegno

All’apertura del quadro il programma ci chiederà di selezionare il tipo di movimento, in questo caso scegliamo l’inserimento di un documento che registra l’Impegno.


  • Tipo: Viene specificato il tipo di articolo che viene impegnato Profili – Accessori – Altro.
  • Nome: la pressione del tasto File:tastoc.png permette di accedere al magazzino di Opera e aggiungere un articolo presente in magazzino.
  • Descrizione: visualizza la descrizione dell’articolo aggiunto
  • Col. Int – Col.est: è la colorazione dell’articolo inserito.
  • Dimensione: è il tipo di dimensione specificata nel magazzino
  • Lunghezza: è la lunghezza dell’articolo.
  • Altezza: nel caso in cui l’articolo abbia una misura, visualizza l’altezza dell’articolo.
  • Peso: visualizza il peso dell’articolo
  • Id: è l’ID dell’articolo.
  • Data/Ora: questi campi permettono di inserire una data di inserimento dell’articolo all’interno del documento
  • Operatore: campo che consente di inserire l’operatore che ha eseguito l’inserimento dell’articolo nel documento
  • Tipo : indica che tipo di inserimento si sta effettuando per il tipo di documento scelto.
  • Magazzino fisico: permette di associare all’articolo un magazzino fisico
  • Posizione: permette di specificare la posizione dell’articolo
  • Quantità: specifica la quantità che verrà movimentata
  • Valore unitario: specifica il valore di un’unica quantità dell’articolo inserito.

Terminata l’operazione di inserimento degli articoli, possiamo stampare il documento che registra l’impegno.

Nello stesso quadro possiamo effettuare l’inserimento di un documento che registra lo Scarico del materiale impegnto, selezionando il tasto Scarico. Ripetiamo le stesse operazioni viste per la registrazione dell'Impegno, mettendo particolare attenzione nella compilazione del campo Nome, dove occorre selezionare esattamente l’articolo corrispondente all’Impegno, onde evitare errori.


Al termine delle operazioni di registrazione dell'Impegno e dello Scarico, nell’elenco verranno visualizzati gli Scarichi legati agli Impegni.


  • Selezionare il tasto File:tastook.png e ritornare al quadro Documenti
  • il tasto File:tastomovimentazione.png mostra il quadro di movimentazione degli articoli


Nell’archivio magazzino le quantità degli articoli impegnati vengono aggiornate automaticamente.

Il tipo Ottimizzazione

All’apertura del quadro il programma ci chiederà di selezionare il tipo di movimento che intendiamo fare; le operazioni di inserimento di documenti riguardanti l’Impegno, il Carico e lo Scarico sono identiche a quelle già viste nei tipi precedenti. Vediamo invece l’inserimento di un documento che registra un Nuovo spezzone.


  • Tipo: Viene specificato il tipo di articolo che viene registrato.
  • Nome: la pressione del tasto File:tastoc.png permette di accedere al magazzino di Opera e aggiungere un articolo presente in magazzino.
  • Descrizione: visualizza la descrizione dell’articolo aggiunto
  • Col. Int – Col.est: è la colorazione dell’articolo inserito.
  • Dimensione: è il tipo di dimensione specificata nel magazzino
  • Lunghezza: è la lunghezza dell’articolo.
  • Altezza: nel caso in cui l’articolo abbia una misura, visualizza l’altezza dell’articolo.
  • Peso: visualizza il peso dell’articolo
  • Id: è l’ID dell’articolo.
  • Data/Ora: questi campi permettono di inserire una data di inserimento dell’articolo all’interno del documento
  • Operatore: campo che consente di inserire l’operatore che ha eseguito l’inserimento dell’articolo nel documento
  • Tipo : indica che tipo di inserimento si sta effettuando per il tipo di documento scelto.
  • Magazzino fisico: permette di associare all’articolo un magazzino fisico
  • Posizione: permette di specificare la posizione dell’articolo
  • Quantità: specifica la quantità che verrà movimentata
  • Valore unitario: specifica il valore di un’unica quantità dell’articolo inserito.

Terminata l’operazione di inserimento degli spezzoni, possiamo stampare il documento che registra l’ottimizzazione.

Nello stesso quadro possiamo effettuare l’inserimento di un documento che registra lo Scarico del materiale impegnto, selezionando il tasto Scarico. Ripetiamo le stesse operazioni viste per la registrazione dell'Impegno, mettendo particolare attenzione nella compilazione del campo Nome, dove occorre selezionare esattamente l’articolo corrispondente all’Impegno, onde evitare errori.


Al termine delle operazioni di registrazione, nell’elenco verrà visualizzato il documento ottimizzazione, come nell'immagine precedente.

  • Selezionare il tasto File:tastook.png e ritornare al quadro Documenti
  • il tasto File:tastomovimentazione.png mostra il quadro di movimentazione degli articoli


Nell’archivio magazzino le quantità degli articoli ottimizzati vengono aggiornate automaticamente.

Il tipo Inventario

All’apertura del quadro il programma ci chiederà di selezionare il tipo di movimento, in questo caso scegliamo l’inserimento di un documento che registra l’Inventario.


  • Tipo: Viene specificato il tipo di articolo che viene inventariato Profili – Accessori – Altro.
  • Nome: la pressione del tasto File:tastoc.png permette di accedere al magazzino di Opera e aggiungere un articolo presente in magazzino.
  • Descrizione: visualizza la descrizione dell’articolo aggiunto
  • Col. Int – Col.est: è la colorazione dell’articolo inserito.
  • Dimensione: è il tipo di dimensione specificata nel magazzino
  • Lunghezza: è la lunghezza dell’articolo.
  • Altezza: nel caso in cui l’articolo abbia una misura, visualizza l’altezza dell’articolo.
  • Peso: visualizza il peso dell’articolo
  • Id: è l’ID dell’articolo.
  • Data/Ora: questi campi permettono di inserire una data di inserimento dell’articolo all’interno del documento
  • Operatore: campo che consente di inserire l’operatore che ha eseguito l’inserimento dell’articolo nel documento
  • Tipo : indica che tipo di inserimento si sta effettuando per il tipo di documento scelto.
  • Magazzino fisico: permette di associare all’articolo un magazzino fisico
  • Posizione: permette di specificare la posizione dell’articolo
  • Quantità: specifica la quantità che verrà movimentata
  • Valore unitario: specifica il valore di un’unica quantità dell’articolo inserito.

Terminata l’operazione di inserimento degli articoli, possiamo stampare il documento che registra l’Inventario.

Nello stesso quadro possiamo effettuare l’inserimento di un documento che registra il Carico del materiale, selezionando il tasto Carico. Ripetiamo le stesse operazioni viste per la registrazione dell'Inventario, mettendo particolare attenzione nella compilazione del campo Nome, dove occorre selezionare esattamente l’articolo corrispondente all’Inventario, onde evitare errori.


Al termine delle operazioni di registrazione dell'Inventario e del Carico, nell’elenco verranno visualizzati i Carichi legati all'Inventario.


  • Selezionare il tasto File:tastook.png e ritornare al quadro Documenti
  • il tasto File:tastomovimentazione.png mostra il quadro di movimentazione degli articoli


Nell’archivio magazzino le quantità degli articoli inventariati vengono aggiornate automaticamente.

Il tipo Movimento materiale interno

All’apertura del quadro il programma ci chiederà di selezionare il tipo di movimento, in questo caso possiamo scegliere di registrare un documento di Scarico o Carico. Le procedure di inserimento di questi documenti son le stesse già viste per gli altri tipi. La schermata mostrerà i documenti registrati


  • Tipo: Viene specificato il tipo di articolo che viene aggiunto.
  • Nome: la pressione del tasto File:tastoc.png permette di accedere al magazzino di Opera e aggiungere un articolo presente in magazzino.
  • Descrizione: visualizza la descrizione dell’articolo aggiunto
  • Col. Int – Col.est: è la colorazione dell’articolo inserito.
  • Dimensione: è il tipo di dimensione specificata nel magazzino
  • Lunghezza: è la lunghezza dell’articolo.
  • Altezza: nel caso in cui l’articolo abbia una misura, visualizza l’altezza dell’articolo.
  • Peso: visualizza il peso dell’articolo
  • Id: èl’ID dell’articolo.
  • Data/Ora: questi campi permettono di inserire una data di inserimento dell’articolo all’interno del documento
  • Operatore: campo che consente di inserire l’operatore che ha eseguito l’inserimento dell’articolo nel documento
  • Tipo : indica che tipo di inserimento si sta effettuando per il tipo di documento scelto.
  • Magazzino fisico: permette di associare all’articolo un magazzino fisico
  • Posizione: permette di specificare la posizione dell’articolo
  • Quantità: specifica la quantità che verrà movimentata
  • Valore unitario: specifica il valore di un’unica quantità dell’articolo inserito.

Terminata l’operazione di inserimento degli articoli, possiamo stampare il documento che la lista del materiale.


  • Selezionare il tasto File:tastook.png e ritornare al quadro Documenti
  • il tasto File:tastomovimentazione.png mostra il quadro di movimentazione degli articoli


Nell’archivio magazzino le quantità degli articoli ordinati vengono aggiornate automaticamente.

Il tipo Lista di carico e scarico manuale

All’apertura del quadro procediamo all’inserimento del materiale da caricare.


  • Tipo: Viene specificato il tipo di articolo che viene aggiunto.
  • Nome: la pressione del tasto File:tastoc.png permette di accedere al magazzino di Opera e aggiungere un articolo presente in magazzino.
  • Descrizione: visualizza la descrizione dell’articolo aggiunto
  • Col. Int – Col.est: è la colorazione dell’articolo inserito.
  • Dimensione: è il tipo di dimensione specificata nel magazzino
  • Lunghezza: è la lunghezza dell’articolo.
  • Altezza: nel caso in cui l’articolo abbia una misura, visualizza l’altezza dell’articolo.
  • Peso: visualizza il peso dell’articolo
  • Id: èl’ID dell’articolo.
  • Data/Ora: questi campi permettono di inserire una data di inserimento dell’articolo all’interno del documento
  • Operatore: campo che consente di inserire l’operatore che ha eseguito l’inserimento dell’articolo nel documento
  • Tipo : indica che tipo di inserimento si sta effettuando per il tipo di documento scelto.
  • Magazzino fisico: permette di associare all’articolo un magazzino fisico
  • Posizione: permette di specificare la posizione dell’articolo
  • Quantità: specifica la quantità che verrà movimentata
  • Valore unitario: specifica il valore di un’unica quantità dell’articolo inserito.

Terminata l’operazione di inserimento degli articoli, possiamo stampare il documento che registra La Lista di carico.

Seguendo la stessa procedura possiamo effettuare l’inserimento di un documento che registra una Lista di scarico manuale ed effettuarne una stampa.


  • Selezionare il tasto File:tastook.png e ritornare al quadro Documenti
  • il tasto File:tastomovimentazione.png mostra il quadro di movimentazione degli articoli


Nell’archivio magazzino le quantità degli articoli vengono aggiornate automaticamente.


Strumenti personali