Come calcolare il gtot per i serramenti oscuranti

Da Opera Wiki.

Note N.B: Le procedure spiegate negli articoli di questo manuale sono possibili solo se si intalla il KIT CE 3.8, clicca su "Aggiornamenti online" per installarlo

UNI EN 14501 – 2006 - Tende e chiusure oscuranti

La norma si applica a tutti i tipi di chiusure oscuranti, tendoni e tende definiti nella UNI EN 12216, descritti nella norma UNI EN 14501 – 2006 come dispositivi di protezione solare.

Indice

La radiazione solare: proprietà e modalità di assorbimento dei materiali

La nostra principale fonte di energia è il Sole che viene trasmessa alla terra per irraggiamento e interessa persone e materiali. Ogni materiale assorbe e riflette i raggi solari in maniera diversa.

Un dispositivo per la protezione solare è interessato da una radiazione globale, suddivisa in tre parti:

  • La radiazione diretta, che è la radiazione solare che non viene assorbita né riflessa dall’atmosfera.
  • La radiazione diffusa, che è la parte di radiazione solare assorbita dall’atmosfera ed emessa in tutte le direzioni
  • La radiazione riflessa, che corrisponde alla riflessione della radiazione diretta e diffusa sul terreno.

Questa radiazione è raggruppata in tre sezioni principali che formano lo Spettro Solare, formato da raggi ultravioletti, raggi visibili e raggi infrarossi. Il calore viene percepito attraverso i raggi infrarossi.


Il parametro gtot, o fattore solare totale, interessa le radiazioni che vanno da una lunghezza d'onda compresa tra i 300nm e i 2500nm, cioè dall'ultravioletto all'infrarosso.

Tutti i materiali emettono continuamente radiazioni sotto forma di energia, in tutte le direzioni e la radiazione termica è composta principalmente da raggi infrarossi a onda lunga emessi a basse temperature. In pratica, questo significa che un materiale irradiato dalla radiazione solare si riscalda ed emette radiazioni a onda lunga nella zona circostante. Tali radiazioni poi riscaldano i materiali nelle vicinanze, che ancora una volta emettono radiazioni, e così via.

La radiazione incidente su un materiale si divide in tre parti:

  • l'energia trasmessa attraverso il materiale, espressa tramite la trasmittanza solare τe, è il rapporto tra il coefficiente di energia trasmessa e quello incidente File:t.png.
  • l'energia riflessa dal materiale verso l'esterno, espressa tramite la riflettanza solare (o riflessione solare) ρe, è il rapporto tra il coefficiente di energia riflessa e quello incidente File:r.png.
  • la parte di radiazione che viene assorbita dal materiale, espressa tramite l'assorbanza αe, è la differenza tra l'energia trasmessa (trasmittanza solare) e quella riflessa (riflettanza solare) File:a.png.

Trasmittanza, riflettenza e assorbanza costituiscono le caratteristiche specifiche dei materiali e tali valori dipenderanno principalmente dal tipo di materiale, dal livello di oscuramento e dal colore.

Note N.B: Per approfondimenti sul calcolo di τe e di ρe si veda la norma EN 410:2011(E), paragrafo 5.4.3

Le caratteristiche visive e termiche dei prodotti di schermatura solare

Per un serramento oscurante è possibile calcolare la trasmittanza totale di energia solare gtot, chiamata anche fattore solare totale (ggl+sh), che rappresenta la parte del flusso incidente che viene trasmessa all’interno di una stanza.

Il fattore solare gtot è il fattore solare derivante dall’associazione tra un vetro e un dispositivo di schermatura solare (Es: Persiana o avvolgibile), da non confondersi con g che è il fattore solare del solo vetro.

Il metodo per il calcolo del gtot è quello semplificato indicato nelle norma EN 13363-1.

Tale calcolo prende in considerazione:

  • il valore Ug del vetro
  • il valore g del vetro
  • la trasmittanza solare τe del dispositivo di schermatura solare
  • la riflettanza solare ρe legata al colore del dispositivo di schermatura solare.

Come calcolare il gtot con Opera Gestione Commesse

Note N.B: Le procedure spiegate negli articoli di questo manuale sono possibili solo se si intalla il KIT CE 3.8, clicca su "Aggiornamenti online" per installarlo

Avete un certificato rilasciato dal laboratorio? Scegli la risposta

Come stampare la documentazione

Il quadro delle prestazioni dei serramenti

Una volta eseguiti i passaggi relativi all'abbinamento della nuova norma e inserimento dei certificati, dalla commessa:

  • cliccare sul tasto image:tastoCE.png, verrà aperto il quadro Gestione Normative.
  • Selezionare all'interno del quadro la norma
  • Attraverso il tasto dichiarazione image:tastodichiarazione.png e successivamente il tasto image:tastostampa8.png sarà possibile stampare il documento relativo alla norma.
Strumenti personali